Beatrice Torrini Tel. +39 347 1947343
beatricetorrini@vinibio.bio
linkedin
facebook     insta
Filippo Ferrari Tel. +39 345 4557836
filippoferrari@vinibio.bio
linkedin

Firenze, 6 Agosto 2013

È stata lunga, ma ce l’abbiamo fatta!
D’altronde ci vuole tempo per fare le cose per bene, esattamente come accade per un grande vino.
Con questo sito, e con lo spazio in esso riservato al blog, vorremmo aprire nuovi spunti sul mondo del vino e in particolar modo sulla sua sostenibilità.

Come si fa a parlare di coincoulo nel decalogo di in un sito che ha come idea base la biodinamica? Probabilmente qualcuno potrebbe gridare all’intruso. E invece la nostra voglia di creare punti di riflessione e contatto tra produttori, appassionati e consumatori nasce proprio da qui: approfondire ogni argomento per arrivare a capire che alcune cose di cui abitualmente si parla sono solo un “costume” comune, indossato magari per non parlare di altro. Anche per questo motivo, abbiamo inserito nel sito una pagina dedicata ai ristoranti e alle enoteche che con dedizione portano avanti il nostro messaggio insieme al loro, nell’ottica di salvaguardare la nostra bella Italia.

Spesso raccontiamo al consumatore solo quello che, in fondo, gli piace sentirsi dire. Noi di ViniEtici siamo lontani dall’idea di nasconderci dietro un dito. La naturalità del vino non sta solo nell’assenza di solforosa e di lieviti e batteri selezionati. Seguire le fermentazioni con consapevolezza, ridurre il consumo energetico in cantina e rinunciare all’aggiunta di solforosa sulle uve e/o sul vino, agli etil-fenoli e all’istamina significa garantire al consumatore salubrità e territorialità. Nello specifico, vuol dire fare a meno del mal di testa, bere vini di territorio e costruire il giusto dialogo tra tutte le parti.

E allora in bocca al lupo a noi, e a tutti voi. E buone vacanze!

Filippo

FaLang translation system by Faboba
Back To Top